fosfatazione-zinco-1

La fosfatazione allo zinco è uno speciale trattamento eseguito sui metalli. Nella maggior parte dei casi, esso viene applicato come protezione anticorrosiva in grado di inibire l’azione di ruggine o altri agenti ossidanti.
La superficie metallica sottoposta a fosfatazione zinco assume una diversa colorazione di grigio a seconda del tipo di metallo fosfatato. Questo trattamento permette di realizzare una base idonea a trattenere eventuali inibitori di corrosione e caratterizzata da discrete proprietà anticorrosive.
Il trattamento di fosfatazione allo zinco è utilizzato principalmente come protezione contro l’usura. Tuttavia, può essere usato anche per predisporre una base di ancoraggio stabile al successivo incollaggio di materiali come gomma, teflon, lacche o vernici.